I costi per rifare il look alla nostra cucina

La guida che vi aiuta a quantificare passo passo i costi per ristrutturare la cucina

Devi rifare e ristrutturare la tua cucina? Vuoi capire quanto costa la ristrutturazione di una cucina al mq? Che si tratti di una cucina piccola o grande, vedremo quali sono i principali lavori per rifare e ristrutturare una cucina ed il loro costo al metro quadro.

Le cucine possono essere di varie forme: cucine piccolecucine lunghe e strettecucine ampie e spaziose. Ma per rinnovare, rifare e ristrutturare una cucina completamente, come vedremo nell’esempio di preventivo, le attività da fare sono sempre le stesse. Da questo punto di vista, non cambia tra una cucina piccola e stretta di pochi mq o una cucina lunga e larga di molti mq.

Le cose possono essere diverse se si tratta di ristrutturare una cucina in muratura, moderna o rustica, oppure una ristrutturazione di una cucina in legno

Volendo affrontare il tema dei costi di ristrutturazione di una cucina la cosa più rapida è ipotizzare il costo al mq ad esclusione degli elettrodomestici, sanitari e finiture, ipotizzando un budget di circa 3.000 per una area di media dimensione di circa 9 mq. In ogni caso, per avere un prezzo finale comprensivo di tutto è necessario parlare con un professionista del settore che dopo un sopralluogo accurato è in grado di fornirti i giusti consigli per rifare e rinnovare la tua cucina ed un costo realistico compreso delle varie lavorazioni necessarie.

Ristrutturazione cucina: il costo dei principali lavori da fare

Le attività per ristrutturare una cucina, escludendo l’installazione degli elettrodomestici, mobili, rubinetti a altro, sono:

  • Demolizione cucina esistente: pavimentipiastrelle, …
  • Rimozione e realizzazione nuovo impianto idricoelettrico e gas
  • Rifacimento pavimento: massetto e posa in opera piastrelle
  • Pittura delle pareti e soffitto

Demolizione della cucina

La prima parte di un intervento di ristrutturazione completa consiste nella demolizione della cucina esistente e lo smaltimento in discarica dei materiali di risulta.

In una cucina da rifare completamente, la demolizione consiste nel rimuovere il pavimento esistente, il massetto, eventuali piastrelle, l’impianto idrico e l’impianto elettrico. Infine, c’è il trasporto e lo smaltimento in discarica e, se necessario, il ripristino degli intonaci.

Il costo in media per la demolizione di una cucina è di circa 25€ – 35€ al mq

Costo impianto idraulico di una cucina

Una volta demolita la cucina si passa alla sua ricostruzione. Si parte dal rifacimento dell’impianto idraulico, elettrico e gas.

Il costo per rifare un impianto idraulico di una cucina si valuta a punto acqua e non a mq. Un punto acqua è un qualsiasi punto dell’impianto idraulico della cucina per l’erogazione dell’acqua calda o fredda, o collegamenti alla rete, come può essere uno scarico di un lavandino.

In media il costo per punto acqua di un impianto idraulico è di 160€ – 180€ completo. Una cucina può avere da un minimo di 3 punti acqua per una cucina piccola (lavandino e scarico) fino anche a 7 o più punti acqua per lavastoviglie ed altri lavandini. In media consideriamo 5 punti acqua per una cucina media per circa 900€.

Costo impianto a gas della cucina

Il costo per impianto a gas della cucina in genere in una ristrutturazione possiamo ipotizzare 200€ per il solo allaccio gas.

Costo impianto elettrico di una cucina

Per valutare il costo di un impianto elettrico di una cucina dobbiamo contare i punti luce (interruttori, prese, collegamento elettrico, ….) che vogliamo mettere nella nuova cucina. Il costo di un punto luce è di circa 25€ al punto luce. In una cucina sicuramente ci saranno come minimo punti luce (luce della cappa, forno elettrico, frigorifero, lampada al soffitto, interruttore, 1 presa a parete). In questo caso è sicuramente una cucina piccola. Consideriamo almeno 10 punti luce per una cucina media pensando anche alla lavastoviglie e a qualche presa elettrica disponibile.

Rifare il pavimento della cucina

Le opere per rifare il pavimento della cucina consistono nella creazione del massetto per il pavimento e la realizzazione del pavimento.

Il costo della posa di un pavimento in opera compresa di massetto al metro quadro è di circa 50€. Parliamo di una posa classica con battiscopa. Anche la posa di eventuali piastrelle come rivestimento di una parete ha un costo simile.

Per i rivestimenti nel nostro esempio consideriamo delle piastrelle classiche che costano circa 10€ al metro quadro. Il battiscopa può costare 5€ al metro lineare. Nell’esempio di preventivo usiamo questi valori base perché il costo può variare di molto in base alle vostre scelte.

Tinteggiatura e pittura delle pareti e soffitto di una cucina

Per la tinteggiatura di una cucina consideriamo che una tinteggiatura con una pittura classica può costare 10€ al mq compresa la tintura e le mani di rasatura preliminare.

Per avere certezza dei costi di ristrutturazione, chiedete un preventivo gratuito e senza impegno ad un professionista. Dopo un sopralluogo e un incontro, può capire le vostre esigenze e vi può fornire un preventivo del costo per ristrutturare una cucina preciso al mq.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento