rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Casa

Zanzariere, ecco come eliminare lo sporco più difficile

I rimedi naturali ed efficaci per farle risplendere

In estate le nostre case vengono prese d’assalto dalle zanzare, oltre alle soluzioni fai da te per tenerle lontane da casa tra i rimedi per proteggersi  resta l’installazione di zanzariere, che però in quanto esposte agli agenti atmosferici diventano difficili da pulire. Ma per evitare l’uso di prodotti aggressivi quali sono i metodi naturali fai da te che vi aiuteranno ad eliminare lo sporco più ostinato? Dal sapone di Marsiglia, all’aceto, passando dal vapore ecco le soluzioni da adottare senza ricorrere ai classici detergenti. Vediamone il loro utilizzo.

Sapone di Marsiglia. Partiamo da un vero alleato per la pulizia in casa. Ideale per le zanzariere mobili, basta armarsi  di sapone di Marsiglia, spugna,  olio di gomito e pazienza ed il gioco è fatto. Utile anche per le zanzariere pieghevoli, che vanno poi risciacquate prima di passare un panno in microfibra. Per sgrassare ancora più a fondo si può optare per un composto fatto di due cucchiai  di sapone di Marsiglia e detersivo per piatti.

Non dimenticare l’aceto. Da sempre imbattibile per l’igiene in casa anche per le zanzariere non vi deluderà. Si consiglia di mescolare acqua tiepida e un bicchiere di aceto per dare lucentezza alle vostre superfici, il risultato sarà sorprendente.

La potenza del vapore. E se non bastassero i metodi naturali  appena descritti che fare? Non resta che affidarsi al vapore che fa sempre miracoli soprattutto per le zanzariere fisse più complicate da pulire, in ogni caso qualsiasi sia la tipologia di zanzariere che avete in casa il getto del vapore le renderà splendenti come se fossero nuove. Provare per credere.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanzariere, ecco come eliminare lo sporco più difficile

AgrigentoNotizie è in caricamento