Arredare con la luce delle candele

Decorare gli ambienti di casa con le candele è una soluzione bella e facile da realizzare per creare un ambiente gradevole e accogliente

La luce è un elemento essenziale per la decorazione della casa e non solamente durante la stagione invernale. Non esiste una stagione perfetta per decorare con la luce e le candele la propria casa, ma tutto l’anno, con i necessari adattamenti, è il momento giusto per impreziosire di luce e bellezza la propria casa.

La luce delle candele è in grado di creare un’atmosfera calda e rilassante che è impossibile da imitare con le luci artificiali. Tuttavia nel tempo hanno abbandonato gradualmente questa dimensione prettamente funzionale: se di sera le candele illuminano gli ambienti, di giorno, spente, servono ad impreziosirli con un tocco elegante e delicato. 

Oltre ad essere belle dal punto di vista estetico, le candele, soprattutto quelle decorate o di design, regalano inoltre un profumo delicato all’ambiente circostante: è possibile scegliere tra quello naturale e, per certi versi, più rustico, della cera oppure le essenze floreali delle candele aromatizzate. Un motivo in più per sceglierle come complemento d’arredo.

Lo si può fare sfruttando tantissime tipologie diverse di candele, di candelabri, lanterne e molto altro. In estate, in inverno, durante la primavera e l’autunno, ogni momento è perfetto per aggiungere qualche particolare che impreziosisca il balcone, la casa, l’esterno, il bagno, qualsiasi stanza dell’abitazione.

Ecco qualche consiglio su come posizionarle a seconda dell’ambiente e per impreziosire la casa, per renderla bella e luminosa, accogliente e calda.

Rendere speciale un angolo, come per esempio ad un comodino della stanza da letto o del salotto, magari impreziosendolo con un portacandele vintage e un centrino, assecondando sempre però lo stile della casa. O magari sulle mensole nel soggiorno o in camera, con candele in barattoli di vetro accanto ai libri o a delle cornici.

A tavola: le candele fanno sempre una bellissima figura anche quando sono a tavola, molto semplicemente per impreziosire una tovaglia o come centro tavola. Un candelabro classico con delle candele bianche è un semplice ma perfetto arredo per tutti i giorni dell’anno e può dare un tocco di eleganza e di semplicità a tutta la casa.

Basta poco, anche delle piccole candele in contenitori graziosi o dei sofisticati candelabri in cristallo per rendere unica una sala: se poi si accendono le candele, magari lasciando in semi-oscurità la stanza, ecco che si  ottiene subito un effetto fantastico in qualsiasi stagione. Se a questo si aggiunge la fragranza di alcune candele profumate l’effetto è super garantito.

Per rendere meno serioso l’arredo dei comò. Esistono infatti candele di design che sono veri e propri oggetti d’arredo che rendono la stanza subito più colorata e più graziosa, magari tante candele colorate dai toni pastello. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le zanzare da casa in modo naturale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento