Trinacria selvaggia

Trinacria selvaggia

Torre Salsa ...tenere alto il livello di guardia

Da quaranta anni a questa parte un pericoloso cartello politico e affaristico assedia l'area naturale di Torre Salsa. Negli anni '80 si rischiò il disastro. Questo "cartello" aveva in mente di soffocare e annientare sotto una colata di cemento l'incantevole unicità paesaggistica e naturalistica di Torre Salsa

Da quaranta anni a questa parte un pericoloso cartello politico e affaristico assedia l'area naturale di Torre Salsa. Negli anni '80 si rischiò il disastro. Questo "cartello" aveva in mente di soffocare e annientare sotto una colata di cemento l'incantevole unicità paesaggistica e naturalistica di Torre Salsa.

Un progetto che prevedeva la costruzione di una darsena per imbarcazioni di lusso, alberghi, un campo da golf e villette servite da strade. Poi venne la sudatissima e travagliatissima istituzione della riserva che stabilì l'assoluta intangibilità dell'area, la fruizione corretta delle bellezze naturali e la conservazione delle emergenze faunistiche e paesaggistiche.

I pericoli non sono finiti. Gli "oscuri signori di Mordor", parafrasando Tolkien, continuano a tramare e a mordere il freno. Non hanno mai rinunciato a stuprare Torre Salsa. Non desisteranno mai.

Allo stato attuale vi sono congreghe che stanno alzando il livello dello scontro. Che dire e che fare ? Tenere alto il livello di guardia e tenere informata la gente su ogni minimo tentativo di sovvertire l'attuale equilibrio, equilibrio già provato dalle costanti violazioni operate da pescatori di frodo, da bracconieri e da piromani.

Chiunque voglia attentare alla natura di Torre Salsa deve essere cosciente del fatto che troverà un muro costituito da naturalisti, ecologisti, magistrati, biologi, ecologi, ambientalisti, documentaristi, giornalisti, poeti, scrittori, lettori di Pratt, Sepulveda, Conrad, Coloane....eremiti, sacerdoti, asceti. E da moltissimi semplici e romantici amanti della natura selvaggia.

Torre Salsa non è nella disponibilità di "qualcuno" in quanto è patrimonio di tutti. Gli "oscuri signori di Mordor" sono avvisati.
 

Trinacria selvaggia

Divulgatore naturalistico, produttore di documentari video e fotografici. Un impegno quarantennale nel campo della salvaguardia degli habitat e delle specie minacciate d'estinzione in provincia di Agrigento. Attraverso le sue immagini e le sue descrizioni ci guiderà all'interno delle contrade più incontaminate della nostra terra e non solo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Mario
    Mario

    Chi e' stato o sono stati in grado di preservare tramite l' istituzione della riserva torre salsa ha i c******i quadrati oltre ad essere un a persona lungimirante. Il futuro e' natura e non cemento ,non siamo piu negli anni ottanta lo volete capire o no?!

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento