rotate-mobile
L'autogol di Peppino Tirri

L'autogol di Peppino Tirri

nel maggio del 2016

Diciamo così: la comunicazione non è il pezzo forte né di Marcello Giavarini né di Peppino Tirri che, ogni volta che devono comunicare qualcosa all’esterno, non solo non fanno passare il messaggio che avrebbero voluto far passare, ma ingenerano un effetto...

Politica e Stato nemici della natura e della storia

Politica e Stato nemici della natura e della storia

nel maggio del 2016

Sessanta anni di abusivismo privato e di "stato" hanno stuprato e scempiato la Sicilia: centri storici, zone archeologiche, coste, colline, montagne, aree rurali, isole; niente è stato risparmiato. I danni che sono stati fatti all’ambiente, al territorio e al patrimonio storico superano di gran lunga...

Robinson Crusoe per un giorno (seconda parte)

Robinson Crusoe per un giorno (seconda parte)

nel maggio del 2016

Indosso maschera e pinne e scivolo in acqua, il fondo candido della laguna riflette la luce, intorno un tripudio di forme e colori. Tridacne di ogni grandezza dai mantelli colorati di blu, acropore di ogni colore in cui si rifugiano gruppi di damigelle...

Se a essere "Cupa" è la politica

Se a essere "Cupa" è la politica

nel maggio del 2016

Certo, è bello vedere tutti sti comunicati e tutte ste prese di posizione che riguardano la morte – perché di questo si tratta – del Cupa, il Consorzio per l’Università della provincia di Agrigento.  Sembrerebbe quasi che il mondo delle Istituzioni politica abbia un...

Robinson Crusoe per un giorno...( Prima parte)

Robinson Crusoe per un giorno...( Prima parte)

nel maggio del 2016

Nell'ottobre del 1982 mi trovavo nel centro dell'Oceano Indiano, nell'atollo di Male alle Maldive, allora l'arcipelago non era stato ancora scoperto dal turismo di massa e le isole conservavano intatto il loro fascino di paradiso perduto. Da sempre sognavo di poter...

Un disgustoso invasore

Un disgustoso invasore

nel maggio del 2016

E’ l’incubo delle nostre notti estive, te lo trovi fra i piedi mentre sei intento a mangiare una pizza o mentre fai una passeggiata, per non parlare di quando entri a casa, accendi la luce e lo vedi correre con uno scatto degno di un...

Ardisce e colpisce... l'aquila del Bonelli

Ardisce e colpisce... l'aquila del Bonelli

nell'aprile del 2016

La Sicilia è l’unica regione italiana che ha il privilegio e la grande responsabilità di ospitare nelle sue più recondite e selvagge contrade  l’aquila del Bonelli ; questo rapace,estinto nel resto del territorio della nazione ,nidifica con qualche decina di prolifiche coppie solo...

Piccole vele del Pelago

Piccole vele del Pelago

nell'aprile del 2016

La Velella è un idrozoo pelagico formato da diversi individui che vive galleggiando sulla superficie marina grazie a camere d’aria; morfologicamente ha l’aspetto di un disco sul quale vi è una cresta triangolare lucida e trasparente, simile in tutto ad una vela, questa escrescenza...

Riserve a perdere

Riserve a perdere

nell'aprile del 2016

Questa foto che ho scattato sulla spiaggia della riserva naturale della foce del Platani è emblematica dello stato di abbandono in cui versa la natura siciliana, qui è ‘’normale ‘’scorazzare con fuoristrada e moto enduro prive di targa sulla spiaggia , i controlli sono inesistenti...

Torre Salsa... Ambientalisti o pecore pazze?

Torre Salsa... Ambientalisti o pecore pazze?

nell'aprile del 2016

Per quale ragione il WWF e LEGAMBIENTE avendo avuto anni a disposizione per opporsi al piano non hanno mosso un dito e sono emerse solo adesso dall'oblio ?  Perchè hanno permesso che fosse portato avanti questo progetto in una zona sottoposta a vincolo? Queste ultime...

L'ultimo immortale

L'ultimo immortale

nell'aprile del 2016

"Lui" ha devastato nazioni, falciato popolazioni, occupato metropoli... Mi riferisco al ratto delle chiaviche, un animale dalla complessa vita sociale; a New York si è impadronito di quasi 2500 isolati e nei paesi del terzo mondo è divenuto una piaga in quanto l'uomo distruggendo...

Il resort di Torre Salsa, una storia sbagliata

Il resort di Torre Salsa, una storia sbagliata

nel marzo del 2016

Torre Salsa non è un luogo qualsiasi, sono sei chilometri di natura selvaggia caratterizzata da una grande varietà di habitat a cui conseguentemente corrisponde una eccezionale diversità genetica; falesie, macchia mediterranea, cordoni dunali, praterie di poseidonia, zona umida, colture mediterranee, un caleidoscopio...

Un silenzio assordante

Un silenzio assordante

nel marzo del 2016

Il mio impegno, quasi quarantennale, per la conservazione della natura mi da modo di potere fare distinzioni e di poter cogliere differenze fra l’ambientalismo di 40 anni fa e quello contemporaneo. Negli anni 70 e 80 vi era un grande fervore e uno spiccato...

Assalto alle dune, distruzione indiscriminata

Assalto alle dune, distruzione indiscriminata

nel febbraio del 2016

Le dune litoranee sono una cerniera fra il mare e la terra, un ambiente estremo dove le specie animali e vegetali per poter prosperare hanno sviluppato particolari capacità di adattamento; il pregio delle dune non è soltanto quello di rappresentare un habitat depositario...

Quando muoiono i gabbiani

Quando muoiono i gabbiani

nel febbraio del 2016

Da dieci anni a questa parte sulla spiaggia di Torre Salsa trovo gabbiani morti o agonizzanti. Preciso che si tratta di casi isolati e non di una moria, sta di fatto che il fenomeno è costante, preoccupante e non accenna ad arrestarsi. I gabbiani di Torre...

Inizio e fine

Inizio e fine

nel febbraio del 2016

Questo di oggi sarà un articolo piuttosto insolito per la “Psicologia della Notizia” perché segnerà la chiusura (temporanea o definitiva, non so) della rubrica. Purtroppo, per motivi personali e lavorativi, mi ritrovo ad interrompere quella che è stata per me una bellissima esperienza...

La medusa luminosa

La medusa luminosa

nel febbraio del 2016

Piccola,fascinosa e pericolosa; durante la notte, se la sfiori, si accende. Non sto descrivendo una passionale ‘’Bond girl’’ asiatica, ma una medusa: la "Pelagia noctiluca". La "Pelagia noctiluca" è chiamata così perché, se toccata o mossa, emette una soffusa luminescenza verde; è particolarmente...

AgrigentoNotizie è in caricamento