Ottima per le scampagnate, ecco la crostata al cioccolato bicolore

Semplice da realizzare, ma elegante e buonissima. Per i pranzi della domenica, ma anche come "dono" se si è invitati da amici perchè farà di certo un figurone

La crostata bicolore di Giovanni Mangione

Ottima per i pranzi della domenica, come "dono" se si è invitati da amici perchè farà di certo un figurone, ma viste le prossime ricorrenze, un dolce di sicuro effetto da portare alle scampagnate. Semplice da realizzare, ma elegante e buonissima. Ecco come procedere.

Ingredienti per la pasta frolla:

450 gr di burro, 225 gr di zucchero a velo, 1 uovo, 750 gr di farina 00, aromi (un baccello di vaniglia, 1 buccia d'arancia grattugiata), un disco di pan di Spagna.

18073318_1284255704998479_20087618_n-2

Procedimento:

Mettere in planetaria il burro, lo zucchero a velo, l'uovo e gli aromi, poi fare girare per qualche minuto  finché tutto sarà ben amalgamato. Aggiungere la farina setacciata e impastare tutti gli ingredienti. Appena l'impasto è pronto mettere in un contenitore in frigo e lasciare riposare per qualche ora.

Con un mattarello stendere la pasta finchè diventa sottile, aiutandosi con un po di farina in modo che non appiccichi sul tavolo da lavoro. Stenderla poi su una teglia per crostate e riempirla con uno strato di Nutella (o crema) alla nocciola, uno strato di pan di Spagna e un altro strato di Nutella bianca (o al pistacchio o alla mandorla). Coprire con un cerchio di frolla, passando l'uovo sui bordi in modo che si chiuda beve ermeticamente.

Infornare a 180 gradi per 25 minuti circa. Appena pronta lasciatela raffreddare bene e con 2 sac a poche ripiene di crema nei due colori scelti, fate dei cerchi, uno per ogni colore, sulla crostata. Poi con uno stuzzicadenti tirate delle linee dall'interno all'esterno in modo da fare lo stesso disegno che vedete in foto.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento