Colonne d'Ercole

Colonne d'Ercole

Poche idee ma confuse

Caro sindaco in questi giorni impara una bella frase buona per tutte le stagioni in cui spieghi con parole di senso compiuto il perché ti candidi alle Europee

Su youtube ho rivisto un'intervista al sindaco Marco Zambuto andata in onda su Agrigentotv nei giorni scorsi in cui il nostro primo cittadino spiegava (?) le ragioni della sua candidatura alle Europee. Non volevo essere nei panni del collega che ha raccolto quelle dichiarazioni che erano un po' senza né capo né coda. E forse Sardo avrebbe anche fatto meglio a interrompere il sindaco dicendogli: "Marcù, che ne dici? la rifacciamo che non è venuta bene?"

> Clicca qui per vedere l'intervista a Marco Zambuto <

Un fiume di parole per dire che non lo sa manco lui. Forse - e questo va detto - l'annuncio della sua candidatura è stato prematuro, opera di un oscuro componente della segretarie regionale del Pd che al termine della riunione ha lanciato in pasto a tutti quel nome e solo quel nome. A me hanno insegnato che i nomi in genere si anticipano per bruciarli e dunque, al posto di Marco, io comincerei a guardarmi intorno. Però caro sindaco in questi giorni impara una bella frase buona per tutte le stagioni (e per tutte le tv) in cui spieghi con parole di senso compiuto il perché ti candidi alle Europee

Detto questo la candidatura alle elezioni europee mi sembra il minimo per chi ha fatto il sindaco per quasi otto anni e va anche sottolineato il "coraggio" di presentarsi ad una elezione in cui ci sono le preferenze, istituto democratico ormai sconosciuto ai nostri soloni della politica. 

Però forse ha anche ragione Giovanni Taglialavoro quando segnala l'opportunità, in caso di candidatura ufficiale, di lasciare la carica di sindaco per evitare che la città venga trascinata in altri due mesi di campagna elettorale.

Colonne d'ercole

" Classe 1971, è un giornalista, firma del quotidiano ""La Sicilia"" e corrispondente da Agrigento per ""La Repubblica"" e per l'agenzia di stampa ""Agi"". Iscritto all'Ordine dei giornalisti pubblicisti nel 1994, è diventato professionista nel 2007. Racconta per noi - controcorrente - quello che va al di là dei confini della cronaca. "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Francesco
    Francesco

    Intanto è stato eletto quasi all'unanimità presidente dell'assemblea regionale del PD ...

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento