Lunedì, 17 Maggio 2021
Colonne d'ercole

Opinioni

Colonne d'ercole

A cura di Fabio Russello

Gli sceriffi di Nottingham (3)

Alla fine quei «pochi» che erano creditori del Comune hanno avuto la meglio sui «tanti» che quei debiti li stanno pagando. E tutto questo perché al Comune non vogliono parlare (e non ne hanno voluto parlare) dell'unica strada percorribile: il dissesto

Il vizio non se lo tolgono. Gli uffici comunali hanno proposto all'Amministrazione (sì, quella «guidata» della commissaria turista) di portare al massimo le aliquote dei tributi a cominciare dalla Tasi, la tassa sui servizi comunali indivisibile. Una proposta che intanto smentisce l'ex sindaco Marco Zambuto che in sette anni ha sì (forse) azzerato i debiti del Comune ma ad un prezzo durissimo e cioè vessare ancora di più i già vessatissimi contribuenti agrigentini. 

Alla fine dunque quei «pochi» che erano creditori del Comune hanno avuto la meglio sui «tanti» che quei debiti li stanno pagando. E tutto questo perché - in un ultimo tentativo di autoconservazione - al Comune non vogliono parlare (e non ne hanno voluto parlare) dell'unica strada percorribile: il dissesto

Se infatti venisse dichiarato, tutti coloro che sarebbero chiamati in causa come amministratori non potrebbero poi ricandidarsi. A noi cittadini il dissesto non comporterebbe alcunché visto che le tariffe dei tributi sono già al massimo. Ma finalmente le finanze del Comune sarebbero sottratte al controllo del Comune e un'autorità esterna metterebbe in atto le manovre per risanare le casse di Palazzo dei Giganti. 

Per salvare i tanti lavoratori precari - facendo leva sui meriti e sulle professionalità ed espellendo i parassiti - ci sono strumenti adatti. Del resto, obiettivamente, non si capisce perché i già pessimi e costosissimi «servizi» offerti dal nostro Comune dovrebbero costare ancora di più. Se fossimo in Emilia Romagna lo potrei capire, ma qui da noi è del tutto incomprensibile e forse all'ombra dei templi persino lo Sceriffo di Nottingham, quello vero, quello che rubava ai poveri per dare ai ricchi,  sarebbe diventato rosso per la vergogna.

Si parla di

Gli sceriffi di Nottingham (3)

AgrigentoNotizie è in caricamento