rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Consigli utili

La primavera è ormai alle porte: ecco i cibi da evitare assolutamente se siete allergici ai pollini

Il contatto con alcuni alimenti vegetali può irritare labbra e cavo orale: una guida per aggirare fastidiosi disturbi di stagione

Con l’arrivo della primavera non bisogna stare soltanto attenti a non avere contatti con fiori o piante potenzialmente pericolosi per le nostre allergie al polline: esiste una dieta specifica che elenca tutti i cibi che non bisogna assolutamente consumare per evitare di incappare in fastidiosi disturbi di stagione come le irritazioni alle labbra o al cavo orale. 

La sindrome orale allergica si manifesta pochi minuti dopo il contatto con alcuni alimenti vegetali ed il sintomo più comune è rappresentato dal prurito al palato. Ma può comparire anche gonfiore delle labbra fino ad edema della glottide. Quindi bisogna stare molto attenti.
La raccomandazione principale rimane quella di evitare di consumare gli alimenti responsabili di sindrome orale allergica durante il periodo di pollinazione. L'allergia ai pollini ha andamento tipicamente stagionale. Si manifesta solo in un determinato periodo dell'anno, quello cioè corrispondente alla fioritura della pianta a cui il polline appartiene.

Gli alimenti potenzialmente pericolosi

Sarebbe bene evitare di mangiare, ad inizio primavera, mela, pera, banana, nespola, pesca, ciliegia, albicocca, prugna, kiwi, lampone, fragola, sedano, finocchio, prezzemolo, nocciola, noci, arachidi, mandorle, pepe verde, cicoria, sedano, lattuga ma anche camomilla, anguria, melone, castagne, pistacchio, miele di girasole, olio di girasole e margarine.

Sconsigliati inoltre piselli, fagioli, patate, orzi, mais e pomodoro.

Insomma, anche se in molti li temono perché rischiano di farci prendere chili, almeno in questo periodo bisognerebbe affidarsi di più ai carboidrati ma sempre con la giusta moderazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La primavera è ormai alle porte: ecco i cibi da evitare assolutamente se siete allergici ai pollini

AgrigentoNotizie è in caricamento