Tornare in forma dopo le feste: ecco come!

Le festività ci hanno fatto mettere su qualche chilo di troppo? Ecco come perderlo velocemente e rimettersi in carregiata con esercizi fisici ed una sana alimentazione

Si sa, dopo le feste e le abbuffate del Natale i sensi di colpa e la paura di portarsi fino all’estate quei chili presi possono preoccuparci più del dovuto. Perdere velocemente questi chili di troppo e rimettersi in forma sarà facile se seguirete alcuni semplici consigli.

E’ buona cosa intervenire prima che questo accumulo di cibo e vizietti vari possano trasformarsi in adipe, difficile poi da sconfiggere.

Ecco allora degli esercizi da fare tranquillamente in casa o in palestra che se fatti con costanza e senza avere un altissimo grado di allenamento porteranno in poco tempo il nostro corpo ad eliminare il grasso in eccesso, quei fianchetti tondi e la ciambella intorno all’addome.

Basterà un’attività della durata di 30-40 minuti continuativi per 2-3 volte alla settimana abbinata ad un’alimentazione sana ed equilibrata per aiutare il nostro corpo a bruciare il grasso in eccesso e ritrovare quel corpo tonico.

Se il vostro grado di allenamento non è da sportivo incallito tranquilli, prendetevi pure qualche secondo tra un esercizio e l’altro, prendete fiato, respirate e partite con il prossimo esercizio. L’importante non sarà fare tutto alla massima velocità per poi riposare sul divano, ma il nostro scopo sarà quello di far durare l’attività per più tempo possibile, dunque trovate il vostro ritmo, respirate tra un round e l’altro e poi partite ascoltando il vostro fiato e il vostro battito cardiaco.

Non serviranno tanti attrezzi o altro, se siete in palestra avrete solo bisogno di un tappetino per gli addominali, un po’ di spazio e dei manubri o kettlebell per le braccia. 

Riscaldamento

Potete usare le scale di casa (andate su e giù per 10 gradini per 4-5 volte respirando per bene) oppure un tapis roulant se siete in palestra (con una corsetta di 2-3 minuti). Quando sentite che il vostro battito cardiaco si è alzato e poi stabilizzato siete pronti per partire. Ricordatevi di fare tutto secondo il proprio ritmo, partendo piano per poi in caso accelerare.

Allenamento

1 Round 20”-30”. Corsa sul posto (portare i talloni quasi a contatto con i glutei)

2 Round 20”-30”. Jumping jack

3 Round 20”-30”. Squat4 Round 20”-30”. Crunch (addominali)

5 Round 20”-30”. Corsa sul posto/burpees per i più esperti

6 Round 20”-30”. Affondi alternati

7 Round 20”-30”. Bicipiti/tricipiti

8 Round 20”-30”. Corsa sul posto

9 Round 20”-30”. Plank

10 Round 20”-30”. Corsa ginocchia alte

Se avete fatto tutto di fila o con qualche secondo di pausa sono passati tra i 4 e i 6 minuti giusto? Bene. Ora riposate, sorseggiate un po d’acqua camminando e quando siete pronti ripetete.

Se questo blocco di lavoro lo farete per 5-6 volte avremo superato perfettamente i 30 minuti, tempo necessario al nostro corpo per bruciare grasso e non zucchero. La cosa importante per questo tipo di attività saranno i tempi.Tra un blocco e l’altro cercate di non riposare troppo perché il nostro obiettivo sarà quello di tenere il battito cardiaco costante e non rallentarlo troppo, dunque bevete, camminate, respirate a fondo e dopo 1 minuto ripartite.

Alla fine di questi minuti rilassatevi, fate un po’ di stretching per scaricare la colonna vertebrale e le gambe e prima di andare in doccia attendete che il vostro battito sia tornato normale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento