L'inverno è la stagione ideale per tatuarsi

Ecco perchè la stagione invernale è la più consigliata per fare un tattoo

Quando fare un tatuaggio? Esiste un periodo dell’anno migliore? Molti pensano che la soluzione migliore sia di fare un tatuaggio durante la primavera o l’estate. Pensano che sia preferibile farlo quando fuori fa caldo, si indossano solitamente pantaloncini e magliette, e gran parte del proprio corpo è in mostra. Allo stesso modo quando comincia a fare freddo e i pantaloni lunghi e i maglioni diventano necessari, l’idea di farsi tatuare svanisce. Invece è esattamente il contrario.

I mesi invernali sono i migliori per fare i tatuaggi

In effetti l’ autunno e l’inverno, sono durante l’anno i periodi migliori per fare un tatuaggio. Perché? Durante l’inverno gli studi sono molto più temperati, ed è molto più facile per un artista concentrarsi senza dover distrarsi asciugandosi il sudore dalla propria fronte

Un altro fattore molto importante da considerare è la guarigione del vostro tatuaggio. Minore sarà l’esposizione della pelle ad altri elementi, e maggiore sarà il tempo di ripresa. Il sudore e anche il sole, possono prolungare questi tempi e addirittura in qualche caso creare dei problemi. Durante l’inverno, il vostro corpo non è esposto a tutto ciò e per tanto un tatuaggio può guarire molto più velocemente evitando la possibilità di infettarsi.

L’apparenza è un altro motivo che influenza la vostra scelta. Durante il processo di guarigione, il vostro tatuaggio andrà incontro a diverse fasi, tra cui quella in cui sarà ricoperto di piaghe e la vostra pelle si rimuoverà da sola. Se farete il vostro tatuaggio durante i mesi più freddi, esso rimarrà durante il processo di guarigione ampiamente coperto, e una volta che arriverà l’ estate sarà del tutto guarito. L’opera d’arte che avete sul vostro corpo sarà finalmente perfetta e pronta per essere mostrata.

Tatuarsi d’inverno e rischio influenza

Unico svantaggio nel farsi fare un tatuaggio durante i mesi invernali, sarà nella possibilità di ammalarsi con influenzeraffreddori e altri virus comuni in quel periodo. Questi virus possono infatti indebolire il vostro sistema immunitario, e rendere più difficile al vostro corpo la guarigione di una ferita.

Dunque, se mostrate dei cenni di influenza, aspettate fino a che vi sentirete meglio, per poi prendere finalmente il vostro appuntamento. Le vitamine che aiutano il vostro sistema immunitario sono la vitamina C e lo Zinco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento