I trucchi per un perfetto smokey eyes

Cosa fare in cinque semplici passaggi per avere occhi da diva

Il trucco smokey-eyes nero è un classico che regala allo sguardo intensità e magnetismo. Che sia leggero per il giorno o intenso per una serata importante, l’effetto smokey sfumato e impalpabile, rende gli occhi veri protagonisti del look, un mix tra magnetismo, seduzione e mistero; si perché il nero e grigio di questo trucco prendono spunto dal kajal dei paesi orientali e dal trucco delle donne mediorientali.

Per renderlo perfetto, occorre seguire alcuni accorgimenti che partono dalla scelta del tipo di ombretto e di tonalità: se hai gli occhi piccoli, apri lo sguardo scegliendo colori perlati o nuance brillanti; se hai gli occhi marroni e la carnagione olivastra non hai vincoli particolari, scegli le sfumature del grigio se vuoi realizzare uno smokey-eyes molto sensuale.

Sfatiamo inoltre un falso mito: hai gli occhi chiari? Lo smokey-eyes non è un tabù! Uno dei trucchi più efficaci è sfumare il nero con il grigio chiaro dando un po’ di luminosità al trucco.
Ecco come realizzare il tuo trucco smokey-eyes nero in pochi passaggi, senza sbagliare.

1. Stendi sopra il primer un velo di cipria in polvere per evitare che l’ombretto si depositi nelle pieghe dell’occhio;

2. Applica un ombretto grigio o argento su tutta la palpebra mobile, concentrandoti sulla parte esterna dell’occhio;

3. Applica l’ombretto nero soprattutto lungo le ciglia superiori e sulla piega dell’occhio, creando una “V” verso l’angolo esterno;

4. Applica una linea sottile di eye-liner;

5. Applica tanto mascara per regalare allo sguardo maggiore intensità.

Avrete così realizzato il trucco perfetto per una serata fuori con le amiche a caccia di sguardi da incrociare o per ammaliare il vostro accompagnatore. Se poi volete completare il tutto e rendere il vostro make-up una bomba, vi basterà abbinare il rossetto giusto, lasciando le labbra più naturali possibili, con nuance effetto nude, perché l’attenzione è puntata tutta sui vostri occhi.

                                                                                                                     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento