Demolizione del viadotto Morandi? Firetto: "No senza una viabilità alternativa"

La discussione s'è riaccesa dopo l'appello sottoscritto, fra gli altri, dall'assessore regionale Sebastiano Tusa e dal critico d'arte Vittorio Sgarbi

Una veduta del viadotto Morandi

E' tornato a ribadirlo. Per l'ennesima volta, il sindaco di Agrigento Lillo Firetto dice "no", e spiega il perché, alla demolizione del viadotto Morandi. "Potremo parlare di una eventuale demolizione - dice - per realizzare la sottrazione di un'opera che è impattante dal punto di visa paesaggistico rispetto alla Valle, solo dopo un atto di riequilibrio". Di fatto, il "no" di Firetto è momentaneo nel senso che "l'ipotesi della demolizione non è da tenere in considerazione - spiega a chiare lettere - senza una valida alternativa". E questo perché, è dimostrato dai fatti, "con il ponte chiuso siamo oggi in una situazione di viabilità che ci vede retrodatati prima degli anni Settanta perchè manca una valida viabilità alternativa". 

"Il viadotto Akragas va abbattuto": ecco chi vuole la demolizione

La discussione s'è riaccesa su "demolizione sì" e "demolizione no" dopo l'appello sottoscritto, fra gli altri, dall'assessore regionale Sebastiano Tusa e dal critico d'arte Vittorio Sgarbi. "Il Comune non intende sfuggire al tema paesaggistico - prosegue Firetto - ma l'Anas ci consegnasse un progetto per la viabilità alternativa, progetto che indicasse i tempi certi per potervi arrivare e il relativo rapporto fra costi e benefici".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento