La Valle dei Templi invasa dai mandorli in fiore, Mareamico: "Colpa dei cambiamenti climatici"

Rispetto agli anni passati è stato un gennaio più mite, ma molte piante appartengono comunque a qualità precoci

Nella Valle dei Templi si è ripetuto, ancora una volta, il "miracolo" dei mandorli fioriti in pieno inverno. Quest'anno, forse un po' prima del solito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A farlo notare è l'associazione ambientalista Mareamico, la quale evidenzia appunto come "i cambiamenti climatici" avrebbero portato ad una fioritura anticipata. Certamente è stato un gennaio complessivamente più caldo del passato, ma è comunque il caso di ricordare come appunto molte delle piante presenti nella Valle appartengano a qualità precoci e le prime fioriture sono state individuate già a dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento