rotate-mobile
Attualità

Teatro Valle dei templi, dopo la pandemia riprendono i concerti: ecco i grandi eventi dell’estate

Un programma che si preannuncia come un vero e proprio ritorno al passato: nomi importanti del panorama musicale italiano per riaccendere i riflettori su uno dei palcoscenici più suggestivi al mondo

Dopo il periodo più duro della pandemia e l’assenza dei grandi eventi musicali nel periodo estivo, il 2022 si preannuncia come l’anno del ritorno in grande stile dei concerti al teatro Valle dei templi a Piano San Gregorio, quelli che rievocano i fasti di periodi ormai non recenti, che risalgono all’inizio del nuovo millennio con gli indimenticabili live di Zucchero, Giorgia, Franco Battiato, Pino Daniele, Francesco De Gregori, Lucio Dalla e la prima edizione del “Notre Dame de Paris”. Alcuni di questi artisti non ci sono più ma la loro immagine, tra il 1999 e i primi anni duemila, era stata immortalata con la collina dei templi sullo sfondo.

Ora è tempo di una stagione del tutto nuova, di ricominciare con il medesimo entusiasmo e soprattutto con nomi importanti della musica italiana che torneranno ad esibirsi su uno dei palcoscenici più suggestivi al mondo.

Il cartellone è ancora in fase di definizione ma ci sono già tre nomi confermati: Elisa il primo settembre, Irama il 3 settembre ed Eros Ramazzotti il 17 e 18 settembre. Senza dimenticare la nuova edizione di “Ellenic Music Festival” in programma il 12 e 13 agosto che porterà ancora una volta alcuni tra gli artisti “alternativi” più interessanti del momento: Apocalypse now, Inude, Notwist, The Tangram, Claxy Duo ed Andy dei Bluvertigo in versione dj set.

Il concerto di Elisa è una tappa del suo “Back to the future live tour”: un messaggio per l'ambiente, un viaggio in 20 regioni, una festa itinerante per la musica pensando al pianeta: Elisa torna sul palco con un mastodontico progetto che la vede protagonista già a partire dalla fine maggio.

Ogni tappa diventerà occasione per valorizzare il luogo che la ospiterà, ciascuna sarà caratterizzata da una particolare importanza naturalistica, storica e culturale: quella nella Valle dei Templi, naturalmente, sarà uno degli appuntamenti più importanti.

Il concerto di Eros Ramazzotti figura invece nel progetto live “World Tour Première” e prevede la scelta accurata di “cinque arene per dieci anteprime”. Anche in questo caso la Valle è stata scelta per il suo fascino inconfondibile.

Irama, infine, l’artista più giovane dei tre ma già una star assoluta, concluderà la sua lunghissima tournée estiva - che partirà il primo luglio dopo 4 anteprime tra il 24 e il 30 aprile - proprio ad Agrigento al termine di un lungo viaggio da Nord a Sud passando anche per la Sardegna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Valle dei templi, dopo la pandemia riprendono i concerti: ecco i grandi eventi dell’estate

AgrigentoNotizie è in caricamento