Sabato, 20 Luglio 2024
Specie protette / Licata

E’ un tripudio di nascite: le tartarughe marine emergono dalla sabbia ed è festa nelle spiagge

Da Menfi a Licata sono una sessantina gli esemplari venuti alla luce, proprio davanti ai volontari del Wwf

Sono emerse dalla sabbia e hanno cominciato a muovere i primi passi. Circa 60 tartarughe marine sono venute alla luce sotto gli occhi dei volontari del “Progetto tartarughe” del Wwf. È il secondo nido della spiaggia di Pisciotto a Licata, a pochi metri da un altro nido le cui uova si erano schiuse nei giorni scorsi rilasciando più di 50 tartarughine. In molti si sono addirittura emozionati lasciandosi andare in un pianto liberatorio. volontari che dalla gioia si sono messi pure a piangere.

I volontari del WWF

Adesso si attende che escano da sotto la sabbia i “fratellini” e le “sorelline”. Per questo motivo si fanno dei turni per aiutare i nascituri, nel breve tratto di spiaggia che dal mondo sotterraneo li porta al mare dove vivranno, cresceranno e ritorneranno di nuovo lì, da adulti, nello stesso posto dove sono nati per affidare al destino la loro nidiata.

Intanto a Menfi è stata portata a termine l'operazione di monitoraggio del nido di contrada Capperrina che ha visto la nascita di sole cinque tartarughine. Da oggi ci saranno anche queste piccole menfitane a nutrire la speranza di vita per questi esseri che ispirano tanta tenerezza. Ma sono tenaci, come i volontari del Wwf, rinnovando ogni anno il gioioso rito della nascita, testimoni di un mondo che si dibatte fra mille difficoltà per affermare la propria vitalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ un tripudio di nascite: le tartarughe marine emergono dalla sabbia ed è festa nelle spiagge
AgrigentoNotizie è in caricamento