Attualità

Tartarughe marine, due liberazioni sulla spiaggia di Eraclea Minoa

Gli esemplari erano stati soccorsi dalla Capitaneria di Porto e sono stati curati dall’Istituto zooprofilattico sperimentale

Due tartarughe marine della specie Caretta caretta sono state liberate sulla spiaggia di Eraclea Minoa, dall'associazione Mare Vivo. I due esemplari hanno riacquistato la libertà grazie all'assistenza dell’Istituto zooprofilattico sperimentale di Sicilia e
centro di referenza nazionale dopo essere state riabilitate presso il centro di Palermo.

L’evento è stato organizzato nel corso di un seminario sviluppato in collaborazione con il museo diffuso dei cinque sensi di Sciacca nell’ambito delle attività del progetto Halykòs, promosso con il sostegno di Fondazione con il Sud e finalizzato a contenere l‘inquinamento da plastica del Fiume Platani. I due esemplari erano stati soccorsi dalla Guardia Costiera a Siracusa e Porticello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartarughe marine, due liberazioni sulla spiaggia di Eraclea Minoa

AgrigentoNotizie è in caricamento