Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Studente non può ritirare il computer per la didattica a distanza, glielo porta la protezione civile

Un alunno dell'istituto Foderà era sprovvisto del pc per lavorare nella sua abitazione

Un alunno dell'istituto Foderà ha bisogno di un computer per studiare da casa ma il trasporto dalla scuola a Raffadali, città dove vive, è vietato dalle disposizioni in materia di prevenzione del contagio da Coronavirus. A portarglielo a domicilio ci pensano i volontari della protezione civile.

"L’intervento della protezione civile - spiega il dirigente scolastico Alfio Russo - è stato possibile grazie all’estrema sensibilità istituzionale e personale del commissario straordinario del Libero consorzio comunale, Alberto Di Pisa, che ha autorizzato il prelievo dalla scuola e la successiva consegna del computer, e alla collaborazione del responsabile della protezione civile provinciale, Franco Marzio Tuttolomondo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente non può ritirare il computer per la didattica a distanza, glielo porta la protezione civile

AgrigentoNotizie è in caricamento