Strage del 3 ottobre a Lampedusa, Roberto Fico "chiama" il sindaco Martello a Montecitorio

All'incontro anche Nazzarena Zorzella (Asgi - Associazione per gli studi giuridici sull'immigrazione) e Roberta Rughetti (Amref Healt Africa) e Ugo Melchionda

Il presidente della Camera Roberto Fico riceverà a Montecitorio il sindaco di Lampedusa e Linosa, Totò Martello. L'incontro avviene in occasione del ricordo delle vittime del 3 ottobre 2013. Anno in cui un barcone con circa 500 migranti a bordo affondò a Lampedusa. Fu una tragedia, la più grande del Mediterraneo. In quel giorno morirono 368 migranti, fra uomini e bambimi. 

Nel corso dell'incontro, al quale interverranno Nazzarena Zorzella (Asgi - Associazione per gli studi giuridici sull'immigrazione), Roberta Rughetti (Amref Healt Africa) e Ugo Melchionda (Grei250) saranno illustrate alcune valutazioni legate all'esperienza vissuta a Lampedusa in relazione al tema della gestione dei flussi migratori, al valore della memoria e del rispetto dei diritti umani, e all'importanza di promuovere iniziative di pace nel Mediterraneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento