menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'inaugurazione

Un momento dell'inaugurazione

Montevago, una nuova "casa" per la "Strada del Vino Terre Sicane"

offre un percorso enoturistico siciliano che passa attraverso i comuni di Menfi, Montevago, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita del Belice, Sciacca e Contessa Entellina

Inaugurazione ieri sera a Montevago della nuova sede della Strada del Vino Terre Sicane, che sarà ospitata nei locali del Baglio Ingoglia. La Strada del Vino Terre Sicane, che vede associati enti pubblici e aziende private, offre un percorso enoturistico siciliano che passa attraverso i comuni di Menfi, Montevago, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita del Belice, Sciacca e Contessa Entellina, a cavallo tra la province di Agrigento e Trapani. La nuova sede, che si trova tra i ruderi del terremoto del ’68, sarà una nuova tappa dell’itinerario enoturistico del belicino: ospiterà incontri, degustazioni ed eventi enogastronomici.

"Antica residenza del cavaliere Calogero Ingoglia che la ereditò dal padre - dice una nota - la costruzione, ristrutturata qualche anno fa, fu realizzata tra la fine dell'800 e l'inizio del '900, subendo nel tempo diversi ampliamenti e ristrutturazioni. Si trova vicino alla vecchia chiesa Madre e nel 1962 fu utilizzato come set cinematografico per alcune scene del film "La smania addosso" del regista Marcello Andrei con un cast composto da attori di fama internazionale come Gérard Blain, Annette Stroyberg, Vittorio Gassman, Lando Buzzanca, Gino Cervi per citare alcuni nomi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento