rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
La storia / Porto Empedocle

Da sarto di Porto Empedocle a stilista di successo a Roma: l'ascesa di Stefano De Caro

Il 51enne è stato protagonista, nei giorni scorsi, dietro le quinte del David di Donatello: ha vestito artisti e gente del cinema di altissimo livello. È impegnato nella capitale con un atelier sull'Appia Antica ed è ormai una griffe assai ricercata da amanti del bel vestire

Punto di riferimento della nuova generazione di sarti di successo a Roma, richiestissimo nel vestire i candidati al recente premio David di Donatello. Continua inarrestabile l'ascesa di Stefano De Caro, 51 anni, di Porto Empedocle. In quella che è stata la serata degli Oscar italiani, lo stilista ha vestito parecchi componenti lo staff di "Io Capitano". Nel novembre scorso è stato premiato in Campidoglio come stilista siciliano a Roma. "Sono molto contento e orgoglioso per quello che sto facendo, ma non mi monto la testa. Saluto i miei compaesani di Porto Empedocle dove torno sempre volentieri", dice Stefano De Caro ad AgrigentoNotizie.

La sua carriera inizia nel proprio paese d'origine. I primi insegnamenti li ha appresi nella più conosciuta e importante sartoria della città, quella di Antonio Geraci e figlio. Qui, durante un lungo periodo, ha avuto modo di apprendere i segreti e le tecniche di realizzazioni di alta sartoria maschile, dove tutto era fatto a mano e curato nei minimi dettagli. Una volta messosi in proprio ha iniziato a realizzare abiti sartoriali per una clientela sempre più ampia.

Maricetta Lombardo vince ancora, suo il David di Donatello 2024 per il miglior suono

Dopo un paio di anni ha avviato un'altra esperienza lavorativa ancora a Porto Empedocle con la boutique più importante, Bellavia confezioni mode e conosciuta in tutta la Sicilia, dove si è occupato del reparto sartoria. Ma per quanto rimasto sempre molto legato al suo paese di origine, ad un certo punto si è fatta sempre più forte l'esigenza di partire, di lanciarsi verso nuove sfide. Nel 2000 si è trasferito a Catania per collaborare con una delle più note stiliste siciliane, Marella Ferrera.

Stefano De Caro ai David di Donatello

Le energie non gli hanno mai fatto difetto ed ecco che poco a poco, ha iniziato a collaborare come costumista con diversi villaggi turistici dell'isola, gestiti dall'agenzia Pianeta Vacanze di Catania. De Caro ha avvertito la necessità di costruire una propria identità, di firmare le sue creazioni. Ha aperto uno studio tutto suo al centro di Porto Empedocle ed ha attirato le attenzioni di nuovi e vecchi fedelissimi clienti. Nel 2005 si è trasferito a Roma, entrando in contatto con un mondo più vasto di possibilità di ideazione e realizzazione di abiti innovativi: lavora con lo stilista palestinese Jamal Taslaq, con atelier nei pressi della strada della dolce vita, via Veneto. Da qui collaborazioni con altri atelier di alta moda della zona come Gattinoni. Ha avviato la collaborazione con la Sartoria Sorelle Ferroni, sartoria di costume tra le più conosciute a Roma, entrando in contatto con la realtà del mondo del cinema, del teatro e della televisione.  Proprio in questo periodo ha iniziato a lavorare con le trasmissioni televisive “Il bagaglino”, “Ballando con le Stelle” e dietro le quinte del film “Diabolik”. Non mancano anche altre collaborazioni con sartorie di costume tra le più conosciute e importanti a livello mondiale come le sartorie Tirelli, Farani e Peruzzi.

Dopo tutti questi anni di impetuosa ascesa professionale, Stefano De Caro ha inaugurato il proprio atelier sull'Appia Antica. Gli ultimi anni sono quelli in cui l'attività creativa si espande ancora di più. A chiamarlo sono stati anche i suoi amici registi, attori e gente dello spettacolo. Ha collaborato come costumista a diversi cortometraggi cinematografici e spettacoli di teatro e televisione con star del calibro di Elena Sofia Ricci. Con la maturità Stefano De Caro continua il proprio cammino di crescita professionale. Veste la conduttrice televisiva del noto programma di Rai Uno “A sua immagine “, Lorena Bianchetti. Ma l'ascesa di Stefano continua. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da sarto di Porto Empedocle a stilista di successo a Roma: l'ascesa di Stefano De Caro

AgrigentoNotizie è in caricamento