Solidarietà, i Maestri del lavoro donano latte e cornetti alla mensa delle suore

All'iniziativa ha preso parte pure la responsabile dei Volontari di strada, Anna Marino, alla quale sono stati consegnati dei viveri per gli indigenti

La consegna dei viveri

Oggi con la consegna di latte, cornetti e biscotti per la prima colazione, i Maestri del lavoro del consolato di Agrigento hanno concluso la consegna volontaria e solidale per aiutare poveri e bisognosi del territorio agrigentino.

I Maestri, guidati dal consiglio direttivo composto da Giuseppe Migliore, Franco Messina, Salvatore Albano, Stefano Mangione e Agostino Galluzzo, hanno donato alimenti e beni di prima necessità alla responsabile della mensa della solidarietà di Agrigento, suor Maria Grazia Pillitteri.

All'iniziativa ha partecipato la responsabile dei volontari di strada Anna Marino, alla quale sono stati consegnati, per donarli ai bisognosi, una significativa quantità di latte, alimenti e buoni acquisto per bombole di gas. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento