rotate-mobile
L'evento / Siculiana

Siculiana e Imola gemellate nel nome di Senna: l'omaggio del paese di origine 30 anni dopo la morte

Un'intera serata per presentare il progetto museale dedicato al tre volte campione di Formula Uno

Un'intera sera dedicata al campione di Formula 1, Ayrton Senna, morto in un incidente nel Gran premio di San Marino il primo maggio del 1994. 

Domani, nel piazzale della Panchina rossa, alle 19,30, Siculiana dedica un'intera serata al pilota di origini siculianesi che ha saputo, attraverso lo sport, promuovere i valori di coraggio, determinazione e solidarietà.

Durante la serata, verrà presentato il progetto museale dedicato al tre volte campione di Formula Uno “Ayrton Senna: chiamata alle origini”  e nello stesso appuntamento si terrà la cerimonia per la sottoscrizione del "patto di amicizia" tra Siculiana e il comune di Imola.

Interverranno per illustrare il progetto museale gli architetti Francesco Ferla e Salvatore Nigrelli, mentre i giornalisti Anna Restivo e Giacinto Pipitone racconteranno le origini siculianesi di Ayrton Senna.

Nel corso dell’evento Marco Panieri, sindaco di Imola e Giuseppe Zambito, sindaco di Siculiana sottoscriveranno il patto di amicizia tra le due comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siculiana e Imola gemellate nel nome di Senna: l'omaggio del paese di origine 30 anni dopo la morte

AgrigentoNotizie è in caricamento