rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Televisione / Favara

Al via la serie tv “L’ora - Inchiostro contro piombo” su Canale 5: nel cast anche la favarese Selene Caramazza

La giovane attrice ha già partecipato a “Squadra antimafia”, “Catturandi - Nel nome del padre” e “Il bello delle donne... alcuni anni dopo” con Claudia Cardinale. E’ stata anche protagonista del film “Cuori puri” presentato al Festival di Cannes nel 2017

Un personaggio avvolto da un alone di mistero, una ragazza che ha una relazione con un sindacalista odiato dai mafiosi, che si batte per la ricerca della verità e che, ad un certo punto, dovrà affrontare le ombre che circondano la sua ragazza. Lei, nella fiction, è Olivia ed è interpretata da Selene Caramazza che torna sul piccolo schermo per il debutto della nuova serie televisiva “L’Ora - Inchiostro contro piombo”. La prima puntata andrà in onda domani, mercoledì 8 giugno, su Canale 5 in prima serata. La serie racconta le vicende salienti che riguardano il quotidiano palermitano “L’Ora” che andò in edicola fino al 1992, anno delle stragi di Capaci e via D’Amelio. 

Selene Caramazza (nata a Palermo, classe 1993) è cresciuta a Favara dove si è diplomata al liceo scientifico “Martin Luther King” per proseguire gli studi in giurisprudenza. Agli studi universitari ha subito affiancato quelli di recitazione a Roma. L’esordio nel 2015 con la serie tv “Catturandi - Nel nome del padre”, proseguendo poi in “Squadra antimafia - Palermo oggi”, “Don Matteo” e “Il bello delle donne... alcuni anni dopo” con Claudia Cardinale”. Dopo un’altra esperienza nel mondo della fiction in “Provaci ancora prof!”, Selene ha debuttato al cinema in “Cuori puri” di Roberto De Paolis da protagonista nel ruolo di Agnese. Il film è stato presentato al Festival di Cannes nel 2017. Poi ancora serie tv: “Prima che la notte” di Daniele Vicari, “Il cacciatore” ed un episodio de “Il commissario Montalbano”. Di recente è stata vista in “Tutto il giorno davanti” e “Bar Giuseppe”. Fino ad approdare al set di “L’Ora - Inchiostro contro piombo”.

La recitazione come esigenza, l'attrice Selene Caramazza: "Quell'incontro con Claudia Cardinale..."

Selene Caramazza 2-2-2

“L’Ora”, fondato dalla famiglia Florio, ha avuto un’evoluzione lunga e variegata ed è finito per diventare un esempio di giornalismo “libero” e senza bavagli che, per la prima volta, mise in prima pagina la mafia senza fronzoli, per come si mostrava alla città. Articoli e inchieste divennero emblematiche, a tal punto che alcuni collaboratori del giornale si focalizzarono spesso sulla mafia, tanto che alcuni collaboratori del giornale vennero assassinati da Cosa nostra. Tante firme prestigiose per “L’Ora”: un giornale che è stata una vera e propria palestra di menti vivaci e giornalisti coraggiosi, tutti giovani ed impazienti di cambiare il loro destino e quello del Paese. Vi scrissero Leonardo Sciascia, Letizia Battaglia, Giuseppe Sottile, Mauro De Mauro, Giosuè Calaciura, Marcello Sorgi, Matteo Collura (solo per citarne alcuni).

Una favarese nel video clip di Gio Evan, è Selene Caramazza

Il protagonista della serie è Claudio Santamaria. In tutto 5 puntate che celebrano, dunque, un giornale che rimarrà per sempre nella memoria dei palermitani. Tanto che, circa 3 anni fa, il Comune gli ha dedicato la strada - chiamata appunto “Via del Giornale l’Ora” - adiacente all’edificio che ospitava la redazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la serie tv “L’ora - Inchiostro contro piombo” su Canale 5: nel cast anche la favarese Selene Caramazza

AgrigentoNotizie è in caricamento