Sit in dei lavoratori dell'agenzia dell'Entrate, Aldo Mucci: "Occorre un organico adeguato"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Le crescenti difficoltà con le quali i dipendenti dell’Agenzia delle Entrate di Agrigento stanno operando ormai da tempo,   i carichi di lavoro che rendono gli uffici assimilabili più a una catena di montaggio che ad un ufficio pubblico, sono alcune situazioni emblematiche della condizioni in cui devono operare ogni giorno i dipendenti della sede agrigentina dell’agenzia.

Occorre dotare gli uffici dell’Agenzia di un organico adeguato in tutte le aree funzionali al fine di mettere il personale in condizione di svolgere al meglio la propria attività. SGB chiede l’acquisizione di risorse umane in numero idoneo utile a superare le carenze, in modo da garantire il funzionamento dell’amministrazione. Una rivisitazione salariale ed  una maggiore tutela delle professionalità, porterebbero ad  un arricchimento del benessere organizzativo negli uffici di viale della Vittoria.
 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento