menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luoghi del Cuore, tanti siti della provincia ambiscono al "premio"

Per i beni più votati è infatti previsto un finanziamento che servirà per migliorarne fruizione e tutela

Scadrà il prossimo 15 giugno il sondaggio de “I Luoghi del Cuore", indetto dal Fai per individuare beni culturali che potranno accedere ad alcune risorse per il recupero e la valorizzazione. Dopo ogni censimento, infatti, il Fondo ambiente italiano e Intesa Sanpaolo mettono a disposizione dei luoghi più virtuosi una serie di contributi economici: una parte viene destinata ai vincitori e la cifra restante viene assegnata attraverso il Bando. I documenti richiesti dovranno essere trasmessi al Fai, entro giugno, attraverso la piattaforma dedicata a partire dal 17 maggio.

I fondi serviranno per interventi di restauro, recupero, riqualificazione, o per interventi di valorizzazione o promozione. Tra i beni più votati molti sono siciliani e diversi sono Agrigentini: nella top 3 c'è la Scala dei Turchi di Realmonte (11.218 voti). Seguono, poi, nella classifica nazionale, superando i 2000 voti: ii Teatro Andromeda a Santo Stefano Quisquina (3.741 voti); l'Officina delle Tradizioni Popolari ad Agrigento (3.357 voti); la spiaggia di Maddalusa ad Agrigento (3.102 voti); Biblioteca Lucchesiana ad Agrigento ( 2.448 voti), Eremo di Santa Rosalia a Santo Stefano Quisquina (2.299 voti).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento