Attualità Santo Stefano Quisquina

Turismo, Santo Stefano Quisquina aderisce all' "Itinerarium Rosaliae"

La formalizzazione è avvenuta con una delibera della giunta comunale dopo l'incontro a cui hanno partecipato tra gli altri il sindaco Francesco Cacciatore, il presidente dell’associazione, Susanna Gristina e i membri Tonino Rizzico e Francesco Campagna.

Valorizzazione di un itinerario culturale e turistico sulle orme di Santa Rosalia: il Comune di Santo Stefano Quisquina è il primo ente locale ad aderire all'associazione “Itinerarium Rosaliae”.

La formalizzazione è avvenuta con una delibera della giunta comunale dopo l'incontro a cui hanno partecipato tra gli altri il sindaco Francesco Cacciatore, il presidente dell’associazione, Susanna Gristina e i membri Tonino Rizzico e Francesco Campagna.

"Grande importanza - dice il primo cittadino - riveste il coinvolgimento delle realtà locali nei progetti di sviluppo territoriale che mirano a declinare una proposta di servizi integrati, come nel caso dell’Itinerarium Rosaliae, un cammino contraddistinto da diverse anime (religiosa, ambientale, culturale): una proposta credibile e funzionale non potrà infatti fare a meno del contributo di chi opera localmente, accanto all’Amministrazione Comunale, in organizzazioni della società civile e nell’ambito del mondo imprenditoriale”.

L’Associazione Itinerarium Rosaliae, senza scopo di lucro, è stata costituita lo scorso 24 maggio in occasione della Giornata Europea dei Parchi e dei Giardini e nell’anniversario della pubblicazione dell’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco, su sollecitazione dell’Officina Territoriale Itinerarium Rosaliae del Progetto Policoro dell’Arcidiocesi di Palermo.

La sottoscrizione da parte del Comune apre la strada agli altri centri dell’itinerario, alcuni dei quali hanno già preannunciato di voler aderire all’associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, Santo Stefano Quisquina aderisce all' "Itinerarium Rosaliae"

AgrigentoNotizie è in caricamento