Plastic free, Santo Stefano è il primo comune dei Sicani ad aderire all'iniziativa

Il progetto ha l'obiettivo di incentivare l'utilizzo dei materiali biodegradabili

Santo Stefano è il primo Comune dei monti Sicani ad aderire al progetto "Plastic free". "L'amministrazione - spiegano il sindaco Francesco Cacciatore e l'assessore Alberto Madonia - non intende fermarsi nella battaglia di civiltà a difesa dell'ambiente e del territorio. Tra gli obiettivi dichiarati vi è non solo l'aumento della raccolta differenziata ma anche una seria politica di riduzione dei rifiuti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A partire dal prossimo primo gennaio, i titolari degli esercizi commerciali sul territorio potranno fornire solo materiali monouso biodegradabili e distribuire sacchetti della stessa tipologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento