Plastic free, Santo Stefano è il primo comune dei Sicani ad aderire all'iniziativa

Il progetto ha l'obiettivo di incentivare l'utilizzo dei materiali biodegradabili

Santo Stefano è il primo Comune dei monti Sicani ad aderire al progetto "Plastic free". "L'amministrazione - spiegano il sindaco Francesco Cacciatore e l'assessore Alberto Madonia - non intende fermarsi nella battaglia di civiltà a difesa dell'ambiente e del territorio. Tra gli obiettivi dichiarati vi è non solo l'aumento della raccolta differenziata ma anche una seria politica di riduzione dei rifiuti". 

A partire dal prossimo primo gennaio, i titolari degli esercizi commerciali sul territorio potranno fornire solo materiali monouso biodegradabili e distribuire sacchetti della stessa tipologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento