menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Falso allarme bomba a san leone

Falso allarme bomba a san leone

Falso allarme ordigno bellico nel mare di San Leone, artificieri in azione

Il nucleo speciale era pronto per l'intervento, in realtà si è trattato di un manufatto metallico

Falso allarme ordigno bellico nelle acque di San Leone. Nella giornata di oggi è intervenuto il nucleo Sdai (Sminamento difesa antimezzi insidiosi), ossia artificieri specializzati della Marina militare, per verificare la presenza sospetta di un ordigno bellico ed eventualmente procedere alla rimozione e al brillamento in sicurezza. 

"I militari - spiega la Capitaneria con una nota - hanno eseguito nella mattinata le opportune verifiche ed hanno appurato che non si trattava di un ordigno bellico bensì di un manufatto metallico che dalle sembianze esterne poteva essere confuso con un dispositivo esplosivo". 

Nei giorni scorsi l'area era stata interdetta in via precauzionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento