menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area in cui, lungo la strada provinciale 15, è crollato il muretto

L'area in cui, lungo la strada provinciale 15, è crollato il muretto

Strada provinciale 15, Pagliaro: "A breve l'appalto per metterla in sicurezza"

Lo scorso inverno, a causa delle piogge, è crollato il muro di contenimento e la carreggiata è stata ristretta

La strada provinciale 15, Racalmuto-Grotte, verrà messa in sicurezza. Gli interventi per rimettere in sicurezza l'arteria stradale sono stati progettati e i fondi sono stati assegnati. A breve si andrà a gara. A riferire sullo stato dell'arte è il presidente del consiglio comunale di Racalmuto, Sergio Pagliaro. 

Lo scorso inverno, a causa delle piogge, è crollato il muro di contenimento lungo la Sp 15. La carreggiata è stata dunque ristretta e, di fatto, ogni giorno, centinaia di automobilisti - coloro che percorrono la strada che collega Racalmuto a Grotte e viceversa - rischiano grosso. Il presidente del consiglio comunale di Racalmuto, all'epoca dei fatti consigliere, aveva chiesto un sopralluogo al Libero consorzio provinciale di Agrigento per il ripristino del muro e il miglioramento del manto stradale.

"Con il comandante della polizia municipale di Racalmuto Nicola Sferrazza, - riferisce Pagliaro - alcune settimane fa siamo stati ricevuti dal commissario straordinario Di Pisa. Il suo staff di tecnici, Michelangelo Di Carlo, Gioacchino Destro e l'architetto Spirio ci ha comunicato che l'opera è stata progettata, ha i fondi assegnati e a breve andrà in gara. Apprezzo l'esito dell'incontro, dopo il completamento del ponte Malati, a breve anche questa opera, salvo complicazioni, sarà ripristinata - ha dichiarato Sergio Pagliaro - . Ringrazio il Libero consorzio provinciale di Agrigento per l'attenzione prestata, segno di forte senso di sensibilità e responsabilità". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento