Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

”Quasi Papa”: il libro di Cirino declinato in musica e immagini per il pubblico del collegio dei Filippini

Una sorta di “viaggio” negli ultimi decenni della Chiesa cattolica che attraversa il fascismo e gli anni della guerra. Lo spettacolo è stato ideato dall'associazione "TeatrAnima" con la regia di Salvatore Di Salvo. Ricordato il discorso contro la mafia di Papa Wojtyla del 1993

E’ stato uno degli appuntamenti legati alla rassegna “Notte dei musei”. Una serata tra letteratura, immagini e musica ispirate dal libro “Quasi Papa” di Andrea Cirino (Edizione Book Sprint - 2018).

L’evento si è svolto all’ex convento dei Padri Filippini con il patrocinio del Comune di Agrigento.

Il romanzo di Cirino è una sorta di “viaggio” negli ultimi decenni della Chiesa cattolica e attraversa il fascismo e gli anni della guerra.

In tale occasione è stato portato in scena l’esperimento ideato da Salvatore Di Salvo, direttore artistico dell’associazione culturale “TeatrAnima”, per presentare un testo letterario che si è fuso con la musica e le immagini storiche.

Grande emozione tra il pubblico con il commovente ricordo, in video, del discorso contro la mafia tenuto da Papa Wojtyla ad Agrigento nel 1993.

Dopo l’intervento introduttivo di Salvatore Pezzino, il giornalista che ha conversato con l’autore Andrea Cirino per scandagliare gli stimoli e gli spunti sentimentali che sono stati alla base della decisione di pubblicare l’opera, sono seguite le lettura a cura di Raimondo Moncada, Giusi Urso e Salvatore Di Salvo con l’accompagnamento al pianoforte del maestro Andrea Montana.

Hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè e gli assessori alla cultura e al turismo Costantino Ciulla e Francesco Picarella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

”Quasi Papa”: il libro di Cirino declinato in musica e immagini per il pubblico del collegio dei Filippini

AgrigentoNotizie è in caricamento