Poste Italiane, niente coda allo sportello in venti uffici: prenotazioni con WhatsApp

In venti uffici postali della provincia di Agrigento da oggi è possibile prenotare il proprio turno allo sportello tramite WhatsApp direttamente dal proprio cellulare.

Il servizio è disponibile nei comuni di Agrigento, Aragona, Campobello di Licata, Canicattì, Favara, Grotte, Licata, Menfi, Naro, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle, Raffadali, Ravanusa, Ribera e Sciacca. 

I nuovi Gestori delle Attese installati da Poste Italiane infatti, oltre ad erogare i biglietti per le operazioni allo sportello e ottimizzare la gestione dei flussi dei clienti in sala, consentono di prenotare il proprio turno acquisendo da remoto un ticket elettronico utilizzando direttamente la più diffusa piattaforma di messaggistica.

Richiedere il ticket elettronico con WhatsApp è molto semplice. Dopo aver memorizzato sul proprio smartphone il numero 3715003715, il cliente dovrà avviare una chat digitando qualsiasi testo al quale Poste Italiane risponderà in automatico proponendo alcune opzioni, tra queste la prenotazione del ticket.

A quel punto, digitando Comune, indirizzo e numero civico di riferimento, al cliente sarà proposto l’ufficio postale più vicino con l’indicazione del primo appuntamento disponibile per la prenotazione, se il cliente accetta, la prenotazione sarà inoltrata in automatico mostrando sul display del cliente il relativo codice.

"L’innovativo sistema di prenotazione - spiega Poste italiane con una nota - si aggiunge ai diversi metodi di prenotazione a distanza che Poste Italiane mette a disposizione della clientela già da diversi anni, come ad esempio quella da Pc o tramite l’app Ufficio postale, che consentono di selezionare anche l’orario preferito, tra quelli disponibili, nel quale visitare l’ufficio, confermando così ancora una volta la vicinanza a tutti i cittadini e la volontà aziendale di venire incontro alle loro esigenze".
 

Ecco l'elenco degli uffici abilitati.

Agrigento centro, piazza Vittorio Emanuele 7
Aragona, piazza Meli 3
Campobello di Licata, via Gramsci 1
Canicattì, largo Amendola 6
Favara, piazza Cavour 74
Grotte, viale della Vittoria 126
Licata, piazza Linares 33
Menfi, via Alessandro Volta 2
Naro, via Sabella 1
Palma di Montechiaro, via Garda 5
Porto Empedocle, via Roma 133
Raffadali, via Padre Francesco Spoto 1
Ravanusa, viale della Repubblica 16/20
Ribera, piazza Capelvenere 2
Sciacca, via Alcide De Gasperi 8
Agrigento 3, via Ugo La Malfa 44
Agrigento 4, via Atenea 333
Agrigento 7, via Piersanti Mattarella 50
Favara 1, corso Vittorio Veneto 60
Canicattì 2, via Carlo Alberto 160
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento