Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

Il Parco dei Monti Sicani non esiste più, il Wwf: "Che la Regione si attivi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il WWF Sicilia Area Mediterranea ha inviato una nota al Governo regionale affinché non si perda un patrimonio di inestimabile valore come l’Ente Parco dei Monti Sicani che già sembrerebbe smantellato.

Una sentenza del TAR, a giugno, e per la terza volta, aveva annullato l’istituzione dell’Ente a causa di diffuse superficialità con cui è stata affrontata la questione in sede giudiziaria.

Considerato che stanno trascorrendo inutilmente i termini per un’eventuale impugnazione della sentenza o per trovare una soluzione al problema, perché questa, come troppe cose in Sicilia, non finisca nel dimenticatoio,

siamo certi che il Governo regionale saprà trovare tempi e modi per salvare dalla morte un’importante risorsa come il Parco dei Monti Sicani.

Parco dei Monti Sicani che non è solo fatto di boschi incontaminati, ma è risorsa culturale, per le profonde tradizioni ivi custodite, che è polmone economico e ambientale della nostra bistrattata Sicilia.

Il WWF Sicilia Area Mediterranea mette a disposizione la propria gratuita collaborazione per operare sinergicamente e salvaguardare ancora una volta uno scampolo di futuro che le nuove generazioni meritano.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parco dei Monti Sicani non esiste più, il Wwf: "Che la Regione si attivi"

AgrigentoNotizie è in caricamento