menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il parco dell'Addolorata diventa un caso, Di Rosa: "Mi fido della macchina giudiziaria"

Procura e Arpa hanno potuto constatare lo stato di abbandono della zona

Il caso delle palme colpite del punteruolo è ancora al centro del dibattito. Il leader del movimento “Mani Libere", torna a parlare. Giuseppe Di Rosa, secondo quanto fatto sapere tramite nota stampa, ha assistito ad un sopralluogo congiunto della Procura e dell’Arpa.

“Ho sempre scritto che mi fido della macchina giudiziaria e così continuo a dire, il sopralluogo con delega del sostituto procuratore incaricato è un tassello importante e decisivo sulla mia battaglia per la tutela dell'ambiente, attenderemo adesso i risvolti e le decisioni del magistrato con fiducia". Queste le parole di Giuseppe Di Rosa, dopo la relazione della discarica del Parco dell’Addolorata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento