menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Stefano Castellino

Il sindaco Stefano Castellino

Palma, altro step per la candidatura a capitale della cultura: accordo con "Nessuno tocchi Caino"

E' stato sottoscritto ad Acireale e promuoverà la realizzazione di alcuni progetti

E' stato sottoscritto, ad Acireale, il protocollo d'intesa tra il sindaco del Comune di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino e il segretario dell'associazione “Nessuno Tocchi Caino” Sergio D'Elia. Il percorso di collaborazione tra l'ente e l'associazione è già avviato da tempo, dal 21 settembre 2017 quando, per commemorare il 27esimo anniversario del giudice Rosario Livatino, si è tenuto un evento nell'atrio di Palazzo degli Scolopi.

L'evento ha visto la proiezione del docufilm di Ambrogio Crespi “Spes contra spem” alla presenza, tra gli altri, di Santi Consolo, capo del Dipartimento amministrazione penitenziaria e di Elisabetta Zamparuti. Successivamente il sindaco è stato invitato a partecipare al congresso nazionale dell'Associazione “Nessuno Tocchi Caino”, tenutosi all'interno del carcere di massima sicurezza Opera di Milano.

"Il nuovo protocollo d'intesa - spiega l'ufficio stampa dell'ente - mira a consolidare la collaborazione che si fonda sul rispetto dei diritti dell'uomo e sul diritto alla speranza e sarà utile anche ai fini della redazione del dossier di candidatura di Palma di Montechiaro a Capitale italiana della cultura e per la successiva programmazione e progettazione culturale. Le due istituzioni si impegnano a promuovere, infatti, una serie di iniziative che partiranno già dal 2020 di alto spessore umano e istituzionale, che abbiano come filo conduttore il desiderio e il diritto di riscatto e di catarsi di un'intera Comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento