rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Musica

Un chitarrista che dalla città dei templi ha fatto il giro del mondo: Osvaldo Lo Iacono riabbraccia il "Pirandello"

Con “Le corde dell’anima” l’artista agrigentino regalerà al pubblico di casa un viaggio musicale per rendere omaggio agli autori che lo hanno maggiormente ispirato

“Amo la Sicilia, terra che non ho mai abbandonato perché rappresenta per me una continua fonte d’ispirazione per la mia musica”. Il chitarrista Osvaldo Lo Iacono ha preparato un concerto che è soprattutto una dichiarazione d’amore per la sua città, un viaggio musicale intenso e intimo, che scandisce le fasi saliente del suo percorso di maturazione. Lo farà al teatro Pirandello il 29 dicembre con uno spettacolo che s’intitola “Le corde dell’anima”. 

Dopo un tour molto impegnativo ma ricco di soddisfazioni al fianco di Amii Stewart, Osvaldo torna ad abbracciare il pubblico del “Pirandello” con tanti ospiti già ufficializzati ed altri volutamente celati per rendere lo spettacolo anche una sorpresa. Tra questi, ormai confermati, figurano la regina del soul Daria Biancardi con la sua inconfondibile voce che si è fatta notare a “The Voice” (il talent show firmato Rai) e la cantante Neja che negli anni ‘90 rappresentò uno dei riferimenti assoluti per quanto riguarda la dance “Made in Italy”.

Con entrambe Osbaldo Lo Iacono collabora non solo come chitarrista, ma anche come direttore musicale. In “Le corde dell’anima” (spettacolo unico alle 20,30) sarà affiancato da Gabriel Guarneri (basso), Gaspare Costa (batteria), Peppe Zito (hammond e tastiere) e Antonino Saladino (violoncello). E già possibile prenotare i biglietti online o direttamente al botteghino del teatro. Il prezzo varia da 14 a 20 euro in base al posto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chitarrista che dalla città dei templi ha fatto il giro del mondo: Osvaldo Lo Iacono riabbraccia il "Pirandello"

AgrigentoNotizie è in caricamento