menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un nuovo murale dedicato al giudice Rosario Livatino

Sarà inaugurato giovedi 28 giugno a Prizzi, in provincia di Palermo

Un nuovo murale dedicato al giudice Rosario Livatino sarà inaugurato giovedi 28 giugno a Prizzi, in provincia di Palermo, insieme a quello dedicato ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel quadro di una serie di iniziative patrocinate dall'amministrazione comunale.

Da Canicattì, città di Livatino per il quale è in fase di conclusione il processo diocesano di canonizzazione, arriverà Vincenzo Gallo, delegato relazioni esterne dell'associazione che porta il suo nome.

Alla manifestazione oltre alle massime autorità cittàdine e provinciali saranno presenti tra gli altri anche il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, che ha svolto gran parte della sua carriera ad Agrigento, ed  il presidente emerito della Corte d'Appello di Palermo, Vincenzo Oliveri, che è molto legato alla memoria di Rosario Livatino e che quando ha potuto è stato sempre presente agli anniversari tra Canicattì ed Agrigento.

L'Associazione  "Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino" donerà alla biblioteca del comune di Prizzi due pubblicazioni riguardanti la figura del magistrato che con la manifestazione di giovedì prossimo si vuole ricordare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento