Naro, un segnale di speranza durante la pandemia: una trisavola tiene in braccio la nipote appena nata

Il sindaco Maria Grazia Brandara: "Uno dei traguardi più belli della vita"

La piccola Rosalba Di Caro in braccio alla trisavola

"A Naro si è raggiunto uno dei traguardi più belli della vita. La trisavola (o trisnonna) che tiene in braccio la nipotina". A dare la notizia, che rappresenta un segnale di speranza in un momento drammatico per il mondo intero, è il sindaco di Naro Maria Grazia Brandara.

"Voglio fare i miei più sinceri auguri per la nascita della piccola Rosalba Di Caro" - ha aggiunto il sindaco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento