rotate-mobile
Ambiente / Naro

Dissesto, sopralluogo di Comune e protezione civile nei luoghi a rischio

Il direttore provinciale Maurizio Costa: "Pronti a dare un contributo economico ma servono i progetti"

Dissesto idrogeologico in diverse aree della città di Naro: sopralluogo congiunto questa mattina con la protezione civile provinciale e regionale e gli uffici comunali per tracciare un quadro delle priorità e valutare interventi che mirino a salvaguardare l’incolumità pubblica.

"La visita in città del direttore provinciale Maurizio Costa - fa sapere il Comune di Naro con una nota -, giunge al termine di alcuni mesi di serrata interlocuzione tra il sindaco Maria Grazia Brandara e una serie di enti, tra cui appunto quello preposto alle situazioni di emergenza sulla situazione in cui versano monumenti e strade della città".

I tecnici hanno fatto visita al castello, al museo cittadino (entrambi chiusi per lesioni) oltre che alla zona di via Madonna della Rocca e di via Vanelle: quest'ultima teatro di una vasta frana nel 2005.

"Abbiamo visitato i luoghi e verificato una serie di problematiche rispetto alle quali siamo pronti, se ve ne saranno le condizioni, a fornire anche un contributo economico per permettere i lavori di messa in sicurezza. Attendiamo quindi adesso la progettazione necessaria". Il sindaco ha assicurato che "saranno predisposti tutti gli atti necessari". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto, sopralluogo di Comune e protezione civile nei luoghi a rischio

AgrigentoNotizie è in caricamento