rotate-mobile
Attualità

L'affresco della Madonna dell’Itria in viaggio per una mostra a Cremona

Accompagnerà l'opera e sarà presente alle operazioni di disimballaggio e allestimento la direttrice del Mudia Brancato

Il quadro della Madonna dell’Itria del Museo Diocesano di Agrigento è in viaggio verso Cremona dove sarà esposto in occasione della mostra Sofonisba Anguissola e la Madonna dell’Itria, al Museo Civico “Ala Ponzone”,  dal 9 aprile al 10 luglio 2022. L'evento proseguirà poi in Sicilia, presso la sede del Museo Diocesano di Catania dal 20 luglio al 4 dicembre.

L'affresco - che era in cattedrale - risale alla seconda metà del XIV secolo. La mostra prende spunto dal restauro di un'opera della pittrice cremonese Sofonisba Anguissola raffigurante la Madonna dell'Itria di Paternò. "L’affresco agrigentino - dice una nota - all’interno di questa rassegna artistica, è stato richiesto in prestito poichè rappresenta uno dei più antichi esempi dell’iconografia della Madonna dell’Itria in Sicilia, e si pone dunque a ideale prologo del percorso espositivo della mostra cremomese. Accompagnerà l'opera e sarà presente alle operazioni di disimballaggio e allestimento la direttrice del Museo Diocesano Domenica Brancato, considerata la pregevolezza e rarità dell'affresco, unico nel suo genere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'affresco della Madonna dell’Itria in viaggio per una mostra a Cremona

AgrigentoNotizie è in caricamento