rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità Ravanusa

“Sicani del Monte Saraceno”, Gisella Soldano è la nuova presidente dell’associazione

Al via numerosi progetti per diffondere la conoscenza e l’interesse per i beni culturali, per l’ambiente e il paesaggio. Ecco tutti i nomi del nuovo Consiglio direttivo

A Ravanusa è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo dell’associazione “Sicani del Monte Saraceno” con la nomina del nuovo presidente: si tratta della socia Gisella Soldano che guiderà l’associazione per il prossimo biennio.

Saranno attivati appositi progetti per diffondere, in ambito locale, la conoscenza e l’interesse per i beni culturali, per l’ambiente e per il paesaggio che costituiscono la ricchezza del territorio. Al fine di mantenere fede a tali impegni, la presidente sarà coadiuvata dal nuovo Consiglio direttivo, ​eletto dall’assemblea dei soci, composto da Giovanni Di Caro (vice presidente), Vincenzo Avarello (segretario), Giuseppe Caramazza (tesoriere), Luciana D’Auria, Gaetano La Marca, Peppino Aronica, Vincenzo Di Caro, Giuseppe Zagarrio.

“Come nuovo presidente – ha detto Gisella Soldano - non voglio introdurre stravolgimenti o novità. Anzi farò quanto necessario affinché tutti gli Associati si sentano ancora più partecipi ed attori di questa Associazione. So di essere supportata dal nuovo Consiglio direttivo, a partire dal vice presidente Giovanni Di Caro, ma soprattutto sono convinta di poter contare su tutti gli associati che, sono certa, saranno ancor di più parte attiva dell’associazione. Cercheremo di riaprire il dialogo con le autorità locali e con la Soprintendenza ai beni culturali di Agrigento e di essere protagonisti delle dinamiche sociali e culturali della nostra realtà”.

Il Consiglio intendere coinvolgere la cittadinanza nel progetto di valorizzazione della storia e dell’identità culturale del territorio partire dal Monte Saraceno e dal museo “S. Lauricella”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sicani del Monte Saraceno”, Gisella Soldano è la nuova presidente dell’associazione

AgrigentoNotizie è in caricamento