rotate-mobile
Cerimomia

Passaggio della campana al Lions club Agrigento Host: Barba prende il posto di Farruggia

Durante la cerimonia è stato investito anche un nuovo socio, il deputato Calogero Pisano. Presentato il nuovo direttivo

Passaggio della campana per il Lions club Agrigento Host con il subentro al ruolo di presidente dell’avvocato Adriano Barba che succede all’uscente cavaliere Emanuele Farruggia.

Il presidente uscente Emanuele Farruggia ha ringraziato tutti i soci che l’hanno affiancato durante l’anno ed in particolare i componenti del direttivo e quanti si sono spesi per la riuscita dei service consegnando i relativi riconoscimenti in ricordo del servizio reso. Durante la cerimonia è stato investito anche un nuovo socio, il deputato Calogero Pisano che ha ringraziato i soci ed il presidente per l’opportunità di servire con il club il territorio quale nuovo socio del Lions club Agrigento Host.

Il neo presidente Adriano Barba, dopo aver ringraziato tutti i soci per l’incarico prestigioso affidatogli, ha illustrato brevemente le linee guida del nuovo anno sociale riservandosi di presentare, in occasione della prossima apertura dell’anno sociale, il programma di club per l’anno 2023-2024. Barba ha ricordato i soci fondatori che per primi hanno tracciato la strada nel 1959 e quanti, da allora, si sono spesi per la comunità e il territorio Agrigentino nel corso della lunga attività di service del Club. Il nuovo presidente Barba, dopo aver presentato il nuovo direttivo che vede segretario Vincenzo Sicorello, cerimoniere Barbara Capucci e Tesoriere Luigi Ruoppolo, ha concluso il suo intervento ricordando le parole di San Giovanni Paolo II circa “l’importanza di dare agli altri e di spendersi per gli altri, proprio come avviene nello spirito lionistico che ci appartiene. La capacità di donare agli altri anche solo un sorriso nel momento di sconforto nella vita di tutti i giorni e di percepire i bisogni del territorio che, attraverso l’azione sinergica del club, si trasformano in service per abbracciare i bisogni di più persone perché 'We serve' non è soltanto il nostro motto internazionale ma uno stile di vita, una missione”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggio della campana al Lions club Agrigento Host: Barba prende il posto di Farruggia

AgrigentoNotizie è in caricamento