rotate-mobile
L'innovazione / Campobello di Licata

A Campobello di Licata nasce una libreria digitale e gratuita: ecco il progetto

Gli utenti, scansionando con il proprio cellulare un qrcode potranno scegliere uno dei grandi classici della letteratura a disposizione

Nasce a Campobello di Licata la prima biblioteca digitale gratuita e aperta. L'inaugurazione è avvenuta ieri da parte del Lions club Campobello "Due rose", presieduto da Giacomo Gatì, alla presenza del commissario del Comune Teresa Burgio e del presidente di circoscrizione Giacomo Cortese.

Il progetto nasce in collaborazione con "Liber Liber", organizzazione di volontariato che ha come obiettivo la promozione di ogni espressione artistica e intellettuale e con il patrocinio del Comune di Campobello di Licata.

Gli utenti, scansionando con il proprio cellulare un qrcode potranno scegliere uno dei grandi classici della letteratura a disposizione e leggerlo in formato digitale. I primi pannelli con si trovano nelle pensiline della fermata degli autobus di piazza della Vittoria.

"Siamo grati a tutti coloro che hanno reso possibile questo progetto, compresi i nostri donatori, i nostri partner tecnologici e il nostro team dedicato, formato da Nunzia Callari, Carmelo Paci, Salvatore Paci, Giustino Gatì e tutti i soci" commenta il presidente Gatì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Campobello di Licata nasce una libreria digitale e gratuita: ecco il progetto

AgrigentoNotizie è in caricamento