La "Mare Jonio" lascia Lampedusa verso l'area Sar della Libia

La Mediterranea Saving Humans: "Seguiamo come sempre il faro dell'umanità e del rispetto dei diritti umani"

La "Mare Jonio" a Lampedusa

La nave Jonio è partita, all'alba di questa mattina, da Lampedusa verso la zona "Sar" attribuita alle autorità libiche. "Navighiamo verso sud, verso la zona Sar (search and rescue) attribuita alle cosiddette autorità libiche, seguendo come sempre il faro dell'umanità e del rispetto dei diritti umani" - ha scritto, su Facebook, la Mediterranea Saving Humans - .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In precedenza, dopo il dissequestro e dopo aver lasciato la più grande delle isole Pelagie, la "Mare Jonio" era stata a Marsala da dove ha alzato l'ancora negli ultimi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Vigile del fuoco e operaio dell'aeroporto positivi al Coronavirus: nuovo caso anche a Cattolica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento