L'Esercito dona generi alimentari alla parrocchia di Lampedusa

All'interno dei pacchi ci sono snack, succhi di frutta, cioccolata e biscotti, in pratica il necessario per una prima colazione. Un piccolo gesto che permetterà ai bambini delle famiglie in condizioni economiche disagiate di iniziare la giornata con le giuste energie

I militari consegnano i pacchi

Pacchi di generi alimentari sono stati consegnati - dall'Esercito - a don Carmelo La Magra, parroco di San Gerlando a Lampedusa. Anche sulla più grande delle isole Pelagie, ci sono tante famiglie che hanno chiesto assistenza materiale al sacerdote. Ed è in questo contesto che i militari del reggimento logistico della brigata “Aosta” in servizio nell’isola hanno deciso di devolvere i loro generi di conforto, che costituiscono un’integrazione della normale alimentazione in speciali condizioni di impiego o in determinate destinazioni di servizio, alle famiglie che in questo momento si trovano in grave difficoltà. 

All'interno dei pacchi ci sono snack, succhi di frutta, cioccolata e biscotti, in pratica il necessario per una prima colazione. Un piccolo gesto che permetterà ai bambini delle famiglie in condizioni economiche disagiate di iniziare la giornata con le giuste energie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dell’Esercito sono presenti sull’isola di Lampedusa, da molti anni, con nell’operazione "Strade Sicure" e durante questo lungo periodo si sono integrati a tal punto presso la comunità isolana da sentirsi parte integrante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento