Riaperta la gara per le indagini diagnostiche di alcuni istituti di Agrigento e Sciacca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Proseguono le procedure per l'aggiudicazione delle gare bandite dal gruppo Contratti – Ufficio Gare del settore “Attività negoziale” del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, rinviate per l'emergenza Covid-19. Il 19 giugno alle ore 10:00, nella sede di Via Acrone ad Agrigento, si procederà alla riapertura delle operazioni di gara relative alla "Esecuzione di indagini diagnostiche ed effettuazione delle verifiche tecniche finalizzate alla valutazione del rischio sismico degli edifici scolastici nonché al consequenziale aggiornamento della relativa mappatura, previste dal D.P.C.M. n.3274 del 20 marzo 2003 relative ad edifici di proprietà della Provincia Regionale di Agrigento siti nel Comune di Agrigento e nel Comune di Sciacca. L'importo a base d'asta complessivo dell'appalto è di € 220.000,00.

Le indagini riguardano i seguenti edifici scolastici nei comuni di Agrigento e Sciacca: - I.T.G. Brunelleschi ed I.P.S.A.A.R. N. Gallo Agrigento; I.P.S.S.A.R.N. Gallo (Auditorium) Agrigento; I.T.G. Brunelleschi (Palestra) Agrigento; I.I.S.S. A. Miraglia (Aule e Palestra) Sciacca; I.I.S.S. A. Miraglia (Laboratori) Sciacca; Istituto d’Arte Bonachia (palestra) Sciacca; Istituto d'Arte Bonachia Sciacca; Istituto Alberghiero Molinari Sciacca.

Il bando di gara, i relativi allegati e i verbali della Commissione sono consultabili sul sito www.provincia.agrigento.it, sezione gare e appalti.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento