rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

I semafori in città diventano un caso, Miccichè: "Interverremo in tempi brevi"

Il sindaco si scusa con la cittadinanza per i disagi e si dice pronto a risolvere i problemi di viabilità

I semafori in città diventano un caso. Dopo i disagi dei giorni scorsi a causa di un dispositivo luminito, interviene il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè. "Mi scuso con la città per il disagio procurato e ringrazio il consigliere Fontana per avermi fatto notare che non avevo informato la cittadinanza di quello che stavo facendo. Ma lo faccio subito spiegandovi quello che è successo al semaforo vicino alla rotatoria di Giunone, e più precisamente tra la via Capitano e la SS. 115. Siamo subito intervenuti - dice il  sindaco - per riparare il guasto, ma ci siamo accorti che la centralina era ormai rovinata. Si è pensato quindi di mandare a ritirare il pezzo, ma abbiamo concordato che l’impianto, come anche gli altri, sono ormai vetusti e datati. Ho quindi chiesto di ammodernare l’impianto adeguandolo alle ultime tecnologie, in questo caso alla possibilità di controllare l’impianto da remoto e d’intervenire tempestivamente in caso di necessità. Cosa che è stata fatta e ora si aspetta solo che il pezzo arrivi in città. Appena giungerà, l’impresa che gestisce gli impianti lo monterà subito dopo e così il semaforo tornerà finalmente operativo. Nel frattempo un nuovo semaforo intelligente è stato installato a Montaperto, con un controllo da remoto da parte degli autisti della Tua che una volta giunti in prossimità della strettoia, che tanti problemi ha creato finora, possono attivarlo e regolare così il passaggio degli automezzi".

L’amministrazione conta di adeguare tutti gli altri semafori presenti in città. S’interverrà quindi in quello della salita Coniglio, della via Crispi e del Villaggio Mosè, all’altezza dell’ex Hotel Jolly. I tempi non saranno lontanissimi. Si parla di uno-due mesi al massimo. "Torno quindi a scusarmi  - dice Miccichè - per non averlo partecipato ai cittadini, ma questo non voleva dire che abbiamo sottovalutato il problema. Anzi, abbiamo pensatio di fare di più di una semplice riparazione". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I semafori in città diventano un caso, Miccichè: "Interverremo in tempi brevi"

AgrigentoNotizie è in caricamento