rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
L’iniziativa

Giornata nazionale delle vittime di guerra, al palazzo di città sarà esposto uno striscione

L’iniziativa è promossa dall’Anci e dall’associazione nazionale “Vittime civili di guerra”

 “Stop alle bombe sui civili”: sarà questa la frase impressa nello striscione che sarà esposto mercoledì 1 febbraio sulla facciata del palazzo di città in piazza Municipio.

L’occasione è data dalla sesta edizione della “Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo”. Un chiaro messaggio a chi colpisce deliberatamente con ordigni la gente indifesa nei luoghi in cui è in atto il conflitto tra Russia e Ucraina.

L’iniziativa, promossa dall’Anci e dall’associazione nazionale “Vittime civili di guerra”, ha un duplice obiettivo: conservare la memoria di chi ha pagato e paga tutt’oggi il prezzo più alto di guerre e conflitti armati nonché promuovere, secondo l’articolo 11 della Costituzione, una cultura di pace e di ripudio della guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nazionale delle vittime di guerra, al palazzo di città sarà esposto uno striscione

AgrigentoNotizie è in caricamento