Il Giardino botanico diventa luogo espositivo: saranno recuperate le antiche grotte

Queste saranno interessate da lavori di pulizia e consolidamento delle pareti interne, la pavimentazione a base cocciopesto e la realizzazione di impianto d’illuminazione a led

Il Giardino botanico

Il Giardino Botanico del Libero consorzio al lavoro per diventare un polo espositivo artistico e culturale. Il progetto, infatti, è che le grotte scavate nella calcarenite presenti all'interno della struttura possano diventare - dopo essere state riqualificate, delle “gallerie espositive”.

Al lavoro su questa ipotesi è il settore tecnico dell’ex Provincia, che ha redatto un progetto già finanziato dalla Regione siciliana, finalizzo appunto all'esecuzione dei lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della parte Nord del Giardino Botanico e per l'acquisto di attrezzature per la fruizione e la realizzazione di mostre ed eventi.

L’area interessata dall’intervento ricade nella zona centro nord del Giardino Botanico, all'interno di una vecchia cava di circa 1200 metri quadrati, dalla quale si accede a tre grotte. Queste saranno interessate da lavori di pulizia e consolidamento delle pareti interne, la pavimentazione a base cocciopesto e la realizzazione di impianto d’illuminazione a led. Verrà, infine, ripristina la pavimentazioni del Belvedere, dei percorsi di accesso alla cava e della stessa cava e ricostruiti i muri di tompagno di accesso alle grotte.

All'interno del giardino saranno inoltre installate pedane per disabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento