rotate-mobile
Attualità

Gianfranco Jannuzzo in versione fotografo: presentato il suo foto-book "Gente mia"

Incontro a Villa Zito con i giornalisti Elvira Terranova e Felice Cavallaro, con l'editore Antonio Liotta (Medinova) e con il curatore Angelo Pitrone. Una passione che nasce da bambino, quando si trasferì a Roma con la famiglia. Negli scatti la Agrigento di ieri e di oggi

Si chiama “Gente mia” il libro dell’attore agrigentino Gianfranco Jannuzzo che è stato presentato a Palermo a Villa Zito alla presenza dei giornalisti Elvira Terranova e Felice Cavallaro, dell'editore Antonio Liotta (Medinova) e del curatore Angelo Pitrone.

In totale 100 scatti che raccontano la Sicilia di Jannuzzo che appartiene a tutti, da chi l’ha vissuta in passato a chi la osserva oggi.

Istantanee che ritraggono soprattutto Agrigento, la città da cui l’artista si è separato molto presto: aveva solo 12 anni quando, con tutta la famiglia, si trasferì “in Continente”, nella Capitale. 

E fu proprio a Roma che Gianfranco scoprì la passione per le foto: “Ancora oggi - racconta - in tanti, quando mi vedono arrivare, esclamano: “Arrè chiddu ca machina fotografica c’è”.

Un libro con immagini che svelano la sensibilità e il percorso di un personaggio poliedrico: il trasferimento a Roma, l’incontro con il teatro e on Gigi Proietti. Ma l'amore per Agrigento (non a caso Jannuzzo ha dedicato alla sua città lo spettacolo “Girgenti amore mio”, portato in scena praticamente ovunque, da Nord a Sud) non si è mai spento. La scorsa estate ha raccolto le fotografie scattate prima alla fine degli anni Settanta e quelle più recenti per farne un libro. Si è così rivolto ad Angelo Pitrone che ha firmato la prefazione. Nella prima parte l'attore-fotografo racconta il contesto culturale e ambientale che lo ha ispirato, mentre nella seconda parte ci sono circa 100 foto che non seguono necessariamente un ordine cronologico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianfranco Jannuzzo in versione fotografo: presentato il suo foto-book "Gente mia"

AgrigentoNotizie è in caricamento